UN POMERIGGIO DA RICORDARE PER I GOLDEN BOYS

0
197

I Golden Boys protagonisti di un pomeriggio all’insegna dello sport e dell’aggregazione. Sabato 7 febbraio, i ragazzi con disabilità della Montemorcino hanno ospitato le calciatrici della Grifo Perugia per una sfida di calcio A7 e soprattutto per ringraziare il Vespa Club Perugia, che per l’occasione ha consegnato al Presidente Stefano Bulletti una somma in beneficenza, da destinare proprio al sostentamento dell’attività degli “atleti speciali”. La prima edizione del “Torneo Vespa Club”, così è stato denominato l’evento, se l’è aggiudicata ai rigori la Grifo Perugia, dopo che nei tempi regolamentari il risultato si era fermato sul 4-4. Una partita avvincente, che ha visto la formazione femminile perugina schierare molte delle giocatrici più rappresentative: il capitano Romina Natalizi, Corinna e Giulia Fiorucci, Lucia Bianchi, Carlotta Saravalle, Elisa Monsignori, Eleonora Mariotti e Denny Montero. Presente anche la Presidente Valentina Roscini e il tecnico Belia, che per l’occasione si è rivista in campo ed ha realizzato persino una doppietta. Dall’altra parte, spazio al talento dei vari Filippo, Luca, Giorgio, Francesco, Federico e Alessandro, coordinati dai tecnici David Alunni, Andrea Galteri, Riccardo e Alessandro Bulletti. Assente giustificato, Roberto Baciocchi, fresco vincitore del titolo assoluto nei 100 metri rana ai mondiali Dsiso, che si sono tenuti nei giorni scorsi a Città del Messico. Nutrita anche la rappresentanza del Vespa Club, con il Presidente Franco Sonaglia, il segretario Lorenzo Medorini e il socio onorario Armando Serpolla, che hanno sfidato il freddo e si sono presentati a Montemorcino con i propri “gioielli”. Con loro, ma comodamente su quattro ruote, anche il resto del consiglio direttivo: Luciano Passerini, accompagnato dalla consorte, Luca Farfanelli, Stefano Migliarini, Massimiliano Schippa, Andrea Sonaglia e il socio Claudio Scarpanti. Durante la sfida calcistica, il Presidente Provinciale dello Csen di Perugia, Giuliano Baiocchi, ha consegnato un riconoscimento al Vespa Club Perugia e alla Grifo Perugia Femminile. Al termine dell’incontro, invece, spazio ai premi appositamente predisposti dal Presidente della Montemorcino Calcio Stefano Bulletti (medaglie per gli atleti e una bella targa ricordo per tutti i partecipanti) e alla consegna del contributo di beneficenza da parte del Vespa Club. Un momento emozionante e partecipato, che ha fatto da cornice conclusiva ad un pomeriggio da ricordare: per tutti e non solo per i Golden Boys.